Guida all’epilazione

Per chi combatte quotidianamente con i peli superflui può trovare in questa pagina tante informazioni utili sull’epilazione e la depilazione. Sfateremo i miti e le leggende e vi indicheremo alcune tecniche per ottimizzare i risultati e ridurre i fastidi.

Per fare un pelo ci vuole…

Un pelo nasce da una struttura della pelle denominata follicolo pilifero. Il suo bulbo, ovvero da la parte da dove si sviluppa, cresce nel derma parte sottostante all’epidermide (lo strato più esterno della pelle). E’ importante ricordare che il numero dei follicoli è sempre lo stesso sin dalla nascita ma il periodo di attivazione varia di follicolo in follicolo. I peli hanno un loro ciclo vitale formato da 4 fasi, e non sempre queste sono sincrone, per questo li vediamo spuntare in momenti diversi.

Epilazione, depilazione: come agiscono?

Per epilazione si intende l’estrazione del pelo con tutto il suo bulbo pilifero. Questo rallenta la crescita dei peli poiché, come detto in precedenza, il bulbo pilifero è la parte attiva che ne permette la crescita. Estraendo il bulbo quindi rallentiamo la crescita pilifera poiché le nostre cellule dovranno riformare prima i bulbi che poi a loro volta riformeranno i peli.  La depilazione invece ha come caratteristica quella di eliminare il pelo a livello superficiale, la parte esposta sopra l’epidermide, quindi questo non viene estratto ma tagliato.

Miti e leggende

E’ vero che la depilazione fa crescere i peli più forti e duri? No. Immagine un pelo come un cono, se non la figura geometrica anche un cono gelato va bene ;), con la punta rivolta verso l’alto. Ora tagliandone l’estremità è ovvio che rimanga un cono, non più cono, con una punta molto più grande. Il pelo continua a crescere dal bulbo pilifero e non rigenera la punta. Ciò significa che al tatto abbiamo la sensazione, errata, che sia ricresciuto un pelo più duro e forte, in realtà abbiamo visto che non è così. Depilarsi fa crescere i peli doppi? No. Abbiamo detto che il numero di follicoli è sempre lo stesso sin dalla nascita.  Probabilmente se vedete peli doppi è perché questi si sono attivati in periodi differenti avendo i peli ognuno cicli diversi l’uno dall’altro.

Premesse

Ci sono diversi modi per epilarsi e depilarsi. Cerette, creme, rasoi, epilatori, luce pulsata e chi più ne ha più ne metta. Noi vi daremo alcuni consigli sull’epilazione per quanto riguarda gli epilatori e i rasoi elettrici (anche se alcune regole sono generali). Se avete comunque problemi dermatologici ricordatevi di consultare un bravo medico che vi indichi la soluzione più appropriata ai vostri problemi. Ad esempio chi soffre di follicolite dovrebbe evitare di epilarsi con gli epilatori e rasoi ma fare delle terapie che siano adeguate. Lo stesso vale per chi soffre di eczemi o altre patologie.

Dolore

Epilarsi a differenza del depilarsi può causare dolore; ecco sfatiamo un altro mito, per quanto un epilatore possa esser efficacie nella rimozione dei peli, per quanto più di uno abbia delle funzionalità che permettono di ridurre il dolore (testine massaggianti, aria, liquidi per raffreddare le zone trattate etc) ricordate che questo è estremamente soggettivo; l’intensità del dolore dipende da vari fattori anche psicologici. Ci sono comunque alcuni metodi fai da te per lenire il dolore qui di sotto eccone alcuni:

  • Tendete bene la pelle, soprattutto nelle zone più delicate (anche per evitare che accidentalmente la pelle venga agganciata dalla testina);
  • Fate una bella doccia (o bagno) caldi prima di epilarvi: l’acqua calda apre i pori della pelle facilitando l’estrazione dei peli. In più avete mai notato che dopo una doccia calda i peli si “rizzano”? Questo facilita ulteriormente il lavoro dell’epilatore (e del depilatore);
  • Utilizzate del ghiaccio avvolto in un panno per raffreddare e anestetizzare la zona da epilare;
  • Soffiate;
  • Esistono alcune creme in commercio che hanno lo stesso effetto del ghiaccio ovvero anestetizzano le zone da trattare (questo vale sia per la luce pulsata che per l’epilazione per chi non tollera a livelli estremi la sensazione di dolore) ma consigliamo il consulto con un medico;
  • Distraetevi, con della buona musica magari, o con ciò che solitamente vi interessa e piace, ma non vi fossilizzate sul dolore. Stimolare il cervello piacevolmente aumenta la secrezione di ormoni che contrastano il dolore.

La lunghezza dei peli

Non deve essere esageratamente lunga, evitiamo che i peli crescano fino a poterne fare delle treccine! 😀 E’ comunque importante farli crescere almeno intorno ai 4-5mm per garantire una buona efficacia nell’estirpare i peli.

Preparare la pelle

Almeno un paio di giorni prima dell’epilazione quindi abbiate cura di esfoliare la vostra pelle con appositi guanti o, nel caso ne foste in possesso, con la testina esfoliante in dotazione con alcuni modelli di epilatori.  Esfoliare la pelle permette, attraverso la rimozione dello strato delle cellule morte, di prevenire la formazione dei peli incarniti. Come? Levando questo strato permettiamo ai peli di uscire liberamente, o facilitiamo l’uscita di quelli che già si trovano sotto pelle. Ma che soffriate di peli incarniti o no è sempre bene pulire attentamente la pelle da eventuali impurità e cellule morte. Assicuratevi quindi che la vostra pelle sia sempre ben pulita e asciutta.

Epilarsi : Epilatore

Se utilizzate un epilatore vi ricordiamo di non trattare precedentemente la zona da epilare con sostanze oleose e/o soprattutto a base d’alcool. Vale la regola generale di avere la pelle pulita e asciutta. Potete aiutarvi con uno specchio da tavola per osservare le zone che solitamente rimangono nascoste. Ricordatevi che la direzione dell’apparecchio NON deve seguire il verso del pelo, ma un po’ come una ceretta, andare contro pelo. Partite dalle estremità e andate a salire. Esempio: per quanto riguarda la gamba potete partire dalla caviglia fino ad arrivare al ginocchio. Per chi ha la pelle particolarmente sensibile suggeriamo di procedere per piccole aree per permettervi di abituarvi alla sensazione di fastidio (o dolore in alcuni casi).

Depilarsi: Depilatore (o rasoio elettrico)

Valgono le regole generali per l’epilazione ovvero che la pelle sia pulita e asciutta per una depilazione a secco. No a sostanze oleose e/o a base d’alcool. Va bene invece il borotalco. Potete utilizzare come ausilio uno specchio per raggiungere le zone meno visibili. Se il vostro rasoio può essere utilizzato anche a contatto con l’acqua vi consigliamo di insaponare la zona da trattare oppure di utilizzare le apposite schiume “da barba”. Dovete sempre andare contro pelo quindi attenzione al verso di crescita del pelo! Evitate di passare la testina troppo a contatto con la pelle potreste causare abrasioni. Quindi inclinate correttamente i vostri depilatori come da istruzioni (solitamente in base al prodotto l’angolo di inclinazione corretto varia dai 70 ai 90°).

Dopo

E’ normale che si formino i classici puntini rossi dopo l’epilazione (e/o depilazione), che solitamente eccetto casi particolari, svaniscono nel giro di poche ore. Potete trattare la pelle con creme idratanti (evitate sempre prodotti a base di alcool). Perfette anche le creme o gli infusi  a base di erbe naturali: l’aloe vera, l’olio d’oliva, la calendula, la camomilla, la lavanda o la rosa hanno proprietà lenitive e antinfiammatorie. Ad esempio per lenire e sfiammare le zone dell’inguine vi suggeriamo impacchi d‘acqua fredda e camomilla e contro la sensazione di prurito è ottima l’aloe vera. Per rendere la pelle liscia e pulita provate anche  a passare un emulsione fatta con un po’ di latte e limone (attenzione che il limone può dare la sensazione di bruciore nelle zone con taglietti o abrasioni quindi effettuate l’operazione almeno qualche giorno dopo l’epilazione/depilazione).

Cosa non fare

  • Esfoliare la pelle nei primi due gg che precedono l’epilazione o nei due gg successivi all’epilazione;
  • Non D-Epilarsi con i peli lunghi ma che siano almeno di 5 mm;
  • Andare nel verso del pelo;
  • Non premere troppo sulla pelle con gli apparecchi;
    Non trattare la pelle con lozioni a base di alcool prima e dopo l’epilazione/depilazione;
  • Se si soffre di follicolite o altre patologie particolari non bisogna evitare il consulto con un medico.

45 commenti su “Guida all’epilazione

  1. Salve…non ho trovato risposta alla mia domanda….Che mi dite delle zone intime? Con un epilatore si ottengono buoni risultati senza soffrire troppo ? E, a questo punto, me ne potreste consigliare uno buono ? Grazie!

    1. Ciao Michela,

      i risultati si ottengono tutto dipende dalla tua sopportazione del dolore, ad esempio ci sono modelli che per alcune sono delicatissimi e per altre veri strumenti di tortura! Hai mai provato un epilatore? Con la ceretta come te la cavi? Hai la pelle particolarmente sensibile? Avremmo bisogno di maggiori informazioni! Quanto sei disposta a spendere? Il costo ovviamente varia a seconda di vari fattori come ad esempio le funzioni e gli accessori…ad esempio, pensi di utilizzare anche testine per rasare e definire? Lo vuoi ricaricabile, con filo o a batteria, utilizzabile sotto la doccia, con aria o ghiaccio?

      Ciao,

      Il Team di Epilatore.org

  2. salve,mi servirebbe un epilatore a buon prezzo che effettivamente funzioni..vorrei spendere non tantissimo ma neanche così poco da ritrovarmi poi con un epilatore non funzionale..quale prodotto può realizzare un giusto compromesso? è così difficile orientarsi.grazie.

  3. dimenticavo..mi servirebbe per zona bikini e gambe..non mi interessano molto gli accessori o l’alimentazione senza fili..l importante è che rimuova effettivamente i peli superflui.che modello mi consigliereste?grazie.

    1. Ciao Aida,

      fra i modelli più semplici con alimentazione a rete, senza troppi accessori abbiamo trovato questi modelli (il primo però non l’abbiamo recensito):

      Braun Silk Epil 3170 Legs fratello meno acceossoriato del Braun Silk Epil 3270 Legs & Body

      Philips HP6402/00 Satinelle

      Philips HP6540/00 ( un po’ più accessoriato, con due epilatori luce e pinzette, ma in ogni caso ad un buon prezzo)

      Rowenta EP5344 Silence

      Dagli una letta!

      Ciao,

      Il Team di Epilatore.org

  4. Salve,
    Mi servirebbe un epilatori per gambe e bikini; non mi interessano i senza fili ed i wet and dry, ma qualcosa per peli forti e qualche volta incarnato. Ho un vecchio satinelle e non mi trovo male, ma non toglie bene i bulbi. Me ne potreste indicare uno che sia troppo costoso??? Grazie

    1. Ciao Marilena,

      a un buon connubio fra qualità prezzo puoi trovare anche il Braun Silk Epil 5185 altrimenti potresti pensare, ma molto simile al tuo, al Philips HP6540/00. Se soffri ogni tanto di peli incarnati ti consiglieremmo di esfoliare la pelle qualche giorno prima dell’epilazione!

      Ciao,

      Il Team di Epilatore.org

  5. Ciao volevo un consiglio. Ho sempre utilizzato epilatori braun e mi son sempre trovata bene…solo che volevo cambiarlo perchè con il mio non posso fare zpne sensibili..ascelle inguine…volevo una soluzione da usare sotto la doccia. Premetto che spesso mi crescono peli sotto pelle, ma ho una buona soglia del dolore ero orientata sull’ acquisto del silk epil braun 7951 può andare? Con questo posso fare anche baffetti? Grazie

  6. Salve!
    Avrei bisogno di un consiglio sull’epilatore da scegliere: ho la pelle estremamente delicata ma con peli piuttosto spessi e resistenti. Soffro spesso di follicolite e sempre, dopo l’epilazione, ho peli incarniti; inoltre non ricrescono tutti insieme e finisco per avere sempre la pelle puntellata dai puntini neri della ricrescita. Quale epilatore mi consigliate?

  7. Non ho mai usato un epilatore. Vorrei sapere se funziona anche per la parte posteriore del collo, per l’attaccatura un po’ bassa dei capelli. Come prezzo mi andrebbe bene anche una fascia alta purche’ sia veramente affidabile ed efficace e completo. Grazie per l’aiuto.

    1. Ciao Graziella,

      attualmente che tipo di epilazione pratichi? Con quale accessori lo desidereresti? Con una buona offerta, al momento, e con molti accessori, potresti valutare il Braun 5780.

      Ciao,

      Il Team di Epilatore.org

  8. Attualmente uso la ceretta, ma avendo la pelle sensibile (capillari ecc.) vorrei provare qualche cosa di meno traumatizzante che non arrossi troppo la pelle. Per attenuare il dolore (anche se dite che e’ molto personale sentirlo, esistono creme preparatorie? Mi servirebbero anche gli accessori per i baffetti; per l’attaccatura un po’ bassa dei capelli (che non sono fini) esiste un accessorio specifico.
    Ciao. Grazie ancora per l’aiuto.

    1. Ciao Graziella,

      devi tener conto che puoi utilizzare strategie per evitare che si arrossi la pelle, come ad esempio creme lenitive da applicare dopo l’epilazione ( ne esistono anche con estratti naturali e preferibilmente non a base di profuno o alcool). Si, esistono anch creme preparatorie e anestetizzanti locali, ma per quello ti invitiamo a consultare qualche dermatologo o chiedere al tuo farmacista di fiducia (o all’estetista). Per i capillari puoi fare poco tieni presente che la radice del pelo è irrorata da vasi sanguigni e l’epilazione elettrica è un po’ come la ceretta poiché estirpa il pelo..e se li hai delicati….il Braun Silk Epil 5780 ha anche la testina per le aree del viso.

      Ciao,

      Il Team di Epilatore.org

  9. Salve,
    Vorrei un consiglio su quale epilatore utilizzare. Ho una soglio del dolore molto bassa e la pelle sensibile. Non posso utilizzare un epilatore a luce pulsata poiché mi è stato sconsigliato. Come budget, preferirei non spendere troppo. Grazie in anticipo.

    1. Ciao Emilia,

      potresti pensare a un modello Wet & Dry, o in alternativa con guanto refrigerante o salviettine rinfrescanti, o ad aria. Però il prezzo sale di un po’; ci sono modelli che integrano anche la lametta che potrebbe aiutarti i primi tempi a lenire la sensazione di fastidio dovuta all’estirpazione del pelo (ad esempio il Braun Silk Epil 7891 Wet & Dry); ora non sappiamo quale tipo di esigenze hai e quanto sia sensibile la tua pelle, devi far conto che dopo un po’ ci si abitua al dolore e magari evita di cominciare da zone quali caviglie, sotto alle ginocchia… se hai un’idea di budget magari indicacelo così da poterci fare un’idea su quali modelli possibili da consigliare in quella fascia di prezzo.

      Ciao,

      Il Team di Epilatore.org

  10. Buonasera, vorrei acquistare un’ epilatore…ho una soglia di dolore abbastanza buona, vorrei però anche la testina rasoio e non ho un budget molto alto…cosa mi consigliate?

  11. Sono tentata comperare un epilatore a luce pulsata, da usare soprattutto per il viso.
    Attualmente uso ceretta a caldo, ho peli soprattutto bianchi che faccio fatica anche con ceretta a togliere.
    Mi è stato detto che la luce pulsata non funziona con i peli bianchi perchè non li percepisce, è vero questo?
    Anni fa provato da estetista ma, a parte il costo, ha funzionato poco.
    Grazie e saluti.

    1. Ciao Anna Maria,

      purtroppo è come ti hanno detto. In linea generale tutti i peli riflettono un pò della luce emessa dai macchinari ma i peli bianchi, un pò come accade per il colore bianco, la riflettono e non la assorbono poiché non contengono melanina. Alcuni epiltori, tipo gli Homedics, utilizzano anche la radiofrequenza. Abbiamo letto della letteratura in merito e sembra che luce pulsata e radiofrequenza in connubio possano avere effetti anche sui peli più chiari ma se non lo consiglieremmo per trattare solo quella tipologia di pelo.

      Ciao,

      Il Team di Epilatore.org

  12. salve..vorrei sapere se esiste qualche epilatore a luce pulsata,capace di eliminare definitivamente i peli..se è si può consigliarmi qualche modello?

    1. Ciao Selly,

      premettiamo che definire l’epilazione a luce pulsata “definitiva” è un po’ scorretto in quanto questa pratica rende meno folti i peli e ne rallenta tantissimo la ricrescita così che, a lungo andare, la ricrescita è sempre più rada e quasi nulla. Detto ciò, vorremmo sapere per quali zone vorresti utilizzarlo, se solo gambe o anche viso, bikini, ascelle etc.

      Ciao,
      il Team di Epilatore.org

  13. buonasera,
    Vorrei acquistare un epilatore.Ho i peli neri,duri e spessi,nonostante abbia sempre fatto la ceretta. Tendo ad avere peli incarniti. Ho una soglia di dolore abbastanza elevata.Vorrei acquistarlo per non dipendere sempre dal’ estetista.Come prezzo ne vorrei uno non troppo costoso, ma neanche troppo economico e quindi non funzionale.Cosa mi consigliate?grazie

  14. Ciao, vorrei comprare per la prima volta un epilatore elettrico. Ho sempre fatto la ceretta, ma d’estate passo spesso il rasoio e i peli ricrescono in pochissimi giorni quindi penso che l’epilatore sia una soluzione più efficace. Farei solo le gambe (quindi niente zone particolarmente sensibili) e non vorrei spendere più di 50-60 euro.
    Avete dei prodotti da consigliarmi? Sono davvero indecisa!
    Grazie 🙂

  15. Salve.avrei bisogno del vostro aiuto.vorrei comprare un epilatore da poter utilizzare per tutto il corpo.ho una soglia del dolore bassa.me ne consigliereste uno che non costi troppo (massimo 100€) ma che sia buono e che sia meno doloroso mentre mi depilo.ho sentito parlare del Rowenta ep 8710(se non sbaglio)..me lo consigliereste pper le mie esigenze?oppure altro modello buono ma poco costoso?grazie :):)

    1. Ciao Lolla,

      ti consigliamo il Rowenta EP8710 Soft Extreme perché ci risulta essere un prodotto molto valido e che riduce quanto più possibile il dolore, anche se questa resta sempre un’opinione soggettiva visto che ognuno lo tollera in maniera differente!

      Ciao,
      il Team di Epilatore.org

  16. Ciao. Non ho mai utilizzato un epilatore e vorrei comprarne uno che costi poco. Non mi serve che funzioni sotto la doccia o che non abbia fili e la mia soglia del dolore non è bassa. Insomma, non ho molte richieste, me ne basta uno semplice. Cosa mi consigliate?

  17. Salve, sto cercando un epilatore da uomo da usare sotto la doccia, per lo piu su petto e addome, ma abbastanza versatile, e con rasoio per regolazione, cosa mi consigliate di funzionante, ma non troppo costoso?
    Grazie in anticipo 🙂

  18. Ciao, è la prima volta che approccio con l’ epilazione. E oltretutto ho una soglia del dolore molto bassa. Cerco un epilatore per gambe e zone delicate che possa quantomeno ridurre il dolore. Non necessito di molti accessori, non mi interessa che si possa utilizzare sotto la doccia e non vorrei spendere moltissimo ma nemmeno ritrovarmi insoddisfatta per non aver soddisfatto le mie esigenze, principalmente quella di fastidio e dolore. Ho molti peli e chiarissimi
    Mi farebbe estremamente piacere essere indirizzata su un modello che fa per me.

    1. Ciao Martina,

      tra i migliori modelli considerati “delicati” possiamo farti il nome del Rowenta EP8710 Soft Extreme, prodotto che ha già soddisfatto tantissimi utenti e che al momento gode di un’ottima offerta!

      Ciao,

      il Team di Epilatore.org

  19. Ho letto del rowenta da voi consigliato come migliore per epilazione delicata, vorrei peró qualche altro suggerimento perchè non mi interessa molto il rasoio o la testina esfoliante, insomma molti accessori che possono pompare il prezzo. Inoltre avendo veramente molti peli che testina farebbe al mio caso(n di pinzette basso?) anche se nn vorrei stare 3 ore a depilarmi. Grazie in anticipo

    1. Ciao Martina,

      considera comunque che il prodotto è in offerta, ma se vuoi un prodotto semplice e dall’ottimo rapporto qualità-prezzo puoi anche vedere il Philips HP6420/00 Satinelle. Altra possibile scelta è il Braun Silk Epil LS 5560, considerato molto delicato da coloro che lo hanno acquistato e utilizzato (vedi esempio: “… Molto ben fatto, efficace e delicato.
      Lo consiglio a chi ha problemi di pelle delicata (come la mia)… da amazon.it).

      Ciao,

      il Team di Epilatore.org

    1. Ciao Alfredo,

      rispetto alla rasatura ogni epilatore fa rallentare la crescita del pelo, possiamo dunque consigliarti di vedere i modelli nella nostra classifica e di scegliere quello più adatto a te, puoi scriverci di nuovo per ulteriori chiarimenti.

      Ciao,

      il Team di Epilatore.org

  20. Salve ho un problema: tutti gli epilatori che compro, dopo 4-5 mesi funzionano male, nel senso che rallentano come se il motorino dentro perdesse potenza. Parlo di epilatori anche da 150€ delle marche più note. Perché succede?
    Grazie.

    1. Ciao Rosi,

      molto difficile a darsi, un commento così non era mai arrivato; ti consigliamo di contattare direttamente l’assistenza relativa al marchio del tuo ultimo acquisto.

      Ciao,

      il Team di Epilatore.org

Lascia un commento

Hai bisogno di un consiglio?*
Scrivi qui sotto, risponderemo il prima possibile!

*Il nostro sito offre un servizio informativo sugli acquisti: non risponderemo quindi a domande inerenti a problemi di assistenza tecnica o manutenzione.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *